Login Form  

   

Informazioni  

   

cerca  

   

Articoli

Assemblea OES settembre 2016

Anche quest’anno a settembre noi dell’OES ci siamo riuniti al Pozzo di Sichar per il consueto incontro di inizio anno sociale. Negli anni scorsi si organizzava un fine settimana con la partecipazione di importanti relatori che guidavano la nostra riflessione, quest’anno tutto si è svolto in una mattinata che abbiamo trascorso in famiglia senza l’apporto di estranei. La semplicità che ha caratterizzato questo momento è stata,possiamo dire, motivo di arricchimento e ha creato, da subito, un clima sereno e ricettivo. Eravamo una cinquantina, la giornata era bella, bastava girare lo sguardo alla vetrata e vedevi il mare, al tavolo della presidenza Annamaria, Valentina , Alessandra: c’erano tutti gli ingredienti per un fruttuoso lavoro e così è stato. Dopo brevi parole di introduzione da parte di Annamaria, si è entrati nel vivo: siamo stati invitati alla riflessione e alla preghiera personale su due testi molto densi e ben strutturati, uno del p. Gaetano Piccolo sj e l’altro del compianto p. Zoltan Alszeghy sj, grande amico e frequentatore dell’OES negli anni che furono. Concluso il tempo di preghiera, nuovamente in assemblea dove il direttivo in maniera sintetica ma chiara e esauriente, ha tracciato un bilancio dell’attività dell’OES nell’anno trascorso. Certamente soddisfacente è stata la frequenza ai corsi per i ragazzi delle medie e delle superiori. Per questi ultimi è stato organizzato un campo scuola al quale hanno partecipato anche ragazzi che non avevano frequentato i corsi durante l’anno. Anche per quanto riguarda gli esercizi spirituali ci si può ritenere soddisfatti. Mentre si lamenta la carenza di giovani, si sottolinea che l’attività degli EVO ha continuato a richiamare un gran numero di persone alcune delle quali hanno poi aderito, a corso concluso, a collaborare con l’OES. Molte novità hanno riguardato la vita della Casa dove si è definito il cambio dei custodi che sono stati assunti con richiesta di maggiore disponibilità e elasticità di mansioni. Il rinnovamento ha riguardato anche altri settori: dal giardino ai materassi che, per tanto tempo hanno messo a dura prova le nostre colonne vertebrali. Per quanto riguarda la Casa ci sono ancora lavori urgenti da ultimare che richiedono dedizione e…fondi! Concludendo si sono fatte le proposte per aiutarci nel cammino spirituale che sono sostanzialmente due: frequenza ai ritiri dei Tempi Forti dello Spirito e partecipazione a un tempo di preghiera ogni primo venerdì del mese. Ci si è poi riuniti in tre gruppi per la condivisione delle riflessioni durante la preghiera. E’ seguita l’agape come al solito vivace e gioiosa. Alle 15 p. Enrico ha celebrato la S.Messa e non ha mancato con la sua fraterna sollecitudine di incoraggiarci a continuare il nostro cammino nell’Opera sostenuti dalla fede nel Signore Gesù.

   

Abbiamo 528 visitatori e nessun utente online

   
© ALLROUNDER Leggi la Privacy Policy del Sito

Questo sito si serve dei cookie, anche di terze parti, per fornirti una migliore navigazione. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information